l'attrezzatura

ABBIGLIAMENTO
Inizialmente come abbigliamento può bastare quello normalmente utilizzato per il jogging, cercando semplicemente di adattarlo all'ambiente in cui si va a praticarlo. Se ci si trova in zone con clima caldo, possono bastare un paio di pantaloncini e maglietta . In montagna bisogna tenere conto delle temperature e del repentino cambio del tempo tipico delle zone.
L'ideale comunque sarebbe avere un vestiario tecnico, ergonomico, con tessuti ultratraspiranti e nello stesso tempo impermeabili e antivento.
Scegliere capi (sia pantaloni che giacca) che abbiano delle piccole tasche con cerniera utili per sistemare piccoli oggetti.


SCARPE
Le scarpe da ginnastica o da jogging vanno solitamente bene. L'ideale, su percorsi tradizionali, sarebbe la scarpa da walking che supporta la rullata del piede. Se si scelgono invece percorsi in montagna è consigliabile usare apposite scarpe da Nordic Walking, che presentano una suola più strutturata e che sono solitamente rivestite in Goretex per proteggere il piede da umidità, fango o pioggia. Se il terreno è ulteriormente impegnativo è consigliabile il normale scarponcino da trekking.
Non meno importanti sono i calzini che devono essere molto aderenti e antiscivolo, onde evitare pieghe nelle calzature, causa di fastidiose vesciche.


BORRACCIA E PORTABORRACCIA
È vivamente consigliata la borraccia, sempre piena di acqua (magari con aggiunta di integratori salino-energetico) e  un porta-borraccia, che abbia una tasca dove inserire un sottile capo di vestiario (giacca a vento leggera), il telefono cellulare o un fischietto in caso di bisogno.


I BASTONCINI
Pensiamo che nel Nordic Walking la scelta corretta del bastoncino rappresenti uno dei momenti più importanti. Bisogna tenere conto che il bastoncino è formato da 3 elementi: l'asta, l'impugnatura-lacciolo e il puntale. Andiamo per ordine:

L'asta: l'asta rappresenta il bastoncino. Nella scelta bisogna tenere presente materiale di costruzione, resistenza, bilanciamento, flessibilità, assorbimento del colpo durante l'impatto con il terreno in fase di spinta e per ultimo l'utilizzo che se ne andrà a fare.

  • leggerezza e resistenza: Il materiale di costruzione passa dal carbonio, alla fibra di vetro e all'alluminio. I bastoncini in carbonio, oltre ad essere leggerissimi, sopportano notevoli carichi verticalmente,però sono più fragili nelle sollecitazioni laterali
  • bilanciamento: un bastoncino è ben bilanciato quando, durante la fase di recupero in avanti, si ferma immediatamente senza avere la tendenza ad avanzare. Più il peso dello stesso andrà verso il basso e più aumenteranno le oscillazioni. Per questo motivo si cerca di portare il punto di gravità del bastoncino il più possibile vicino all'impugnatura.
  • flessibilità e capacità di assorbimento delle vibrazioni: il bastoncino non deve rimandare fastidiose vibrazioni che a lungo andare possono limitare la presa sull'impugnatura

L'impugnatura e il lacciolo: le impugnature sono costruite in plastica e, nella zona a contatto con la mano, possono essere in sughero, plastica, sughero artificiale oppure plastica rivestita di pelle.
Ormai, quasi tutti i laccioli hanno un sinistro e un destro, nel senso che non possono essere infilati nella mano sbagliata. 
Infine, quello che fa la differenza sulla scelta del bastoncino, è la possibilità di sgancio immediato del lacciolo dal bastone: con il sistema clic-and-go si sgancia e riaggancia il bastoncino in meno di un secondo.


Il puntale: il puntale è costruito generalmente in materiale plastico ed è inserito nella parte bassa del bastoncino, con all'estremità una punta di metallo in vidia per dare una maggior aderenza su tutti i terreni.
Normalmente il puntale con la punta in vidia viene usato su terreni sterrati, di montagna, erbosi, innevati o ghiacciati. Quando invece l'uscita si effettua in città o comunque su terreno asfaltato, il puntale viene coperto da un apposito tappo di gomma per attutire l'impatto su terreni duri e attutire il rumore quando si passa in centri abitati e in orari particolari

LoaWalking, il Nordic Walking nella Riviera Ligure
itinerari Nordic Walking nella Riviera Ligure
attrezzatura Nordic Walking
tecnica Nordic Walking

Palestra Gold's Gym  di Paola Ussaro -  Corso Europa, 33 - 17025 Loano (SV) - tel. 019.67.22.53 - p.iva 00829800093 - info@loawalking.it
Informativa sulla privacy - Informativa sui cookie

Voglio diventare Istruttore di Nordic Walking





*Dati obbligatori

Dati inseriti correttamente

Attenzione: il campo evidenziato in rosso non รจ stato compilato correttamente.